IoSonoArte. Il contest nazionale scuole, si avvia alla finale del prossimo 7 Maggio.

Prestigiosa la borsa di studio intitolata ad Enrico Morsiani designer, per il vincitore assoluto. Partnership trans nazionale tra aziende del Veneto e del Ticino (CH).

Il nuovo concorso artistico riservato agli allievi delle scuole di primo e secondo grado, organizzato da Ethika ets con l’ausilio di molti partner regionali e nazionali, vedrà la luce della finalissima nel prossimo 7 maggio presso i locali dell’Abbazia della Vangadizza, messi a disposizione dal Sodalizio Vangadiciense in Badia Polesine (RO), partner strategico di alto livello culturale, storico ed artistico, che ha sposato con grande entusiasmo questo innovativo contest per le scuole.

La trasformazione di questo periodo, che ha visto i ragazzi passare dalla scuola analogica a quella digitale, non ha fermato l’organizzazione del contest; anzi il potenziamento digitale è stato ulteriormente utilizzato per avere le opere in concorso, nel formato digitale più consono, per poter partecipare con maggiore efficacia.

Oltre 200 le opere che sono già arrivate alla redazione di ETHIKA ets, ed altre sono in arrivo, poiché la scadenza del bando è fissata per il prossimo 21 Marzo.

Seguirà quindi una minuziosa selezione delle 30 opere migliori in base al tema del contest che si può evincere anche dal nome stesso “IoSonoArte”, che interessa molto da vicino le tematiche artistiche, legate all’ambiente ed alla socialità, con una speciale attenzione anche ai ragazzi con disabilità.

Molti i premi in palio; partendo dai primi classificati che saranno ben due (uno riservato ai ragazzi con disabilità), ai quali sarà assegnato un premio in denaro del valore di 300 euro, saranno previsti anche omaggi di forniture gratuite per i partecipanti selezionati e per le loro scuole di appartenenza.

Ma il premio più importante sarà una generosa borsa di studio del valore di 1000 euro per il vincitore assoluto della competizione artistica, intitolata ad Enrico Morsiani Designer, grande sostenitore dei progetti ETHIKA ets e delle nuove generazioni di creativi che si affacciano al competitivo mondo del design artistico. La borsa di studio messa a disposizione della Famiglia Morsiani, aiuterà il vincitore ad affrontare almeno in parte le spese dovute al proseguimento degli studi nel settore creativo. “…noi della famiglia e tutti gli amici di papà, siamo molto orgogliosi di rappresentarlo con questa borsa di studio…certamente il suo esempio in vita e nella professione ha sempre lasciato profondi segnali positivi e questo premio rappresenterà una nuova partenza per i ragazzi che hanno partecipato ed ovviamente per il vincitore…”, ci racconta Alessandro Morsiani, figlio di Enrico che da qualche anno vive e lavora in Canada proprio nel settore del design 3D per il cinema e la TV, collaborando a recenti pellicole per il grande schermo.

La presidente di ETHIKA ets, manifesta grande soddisfazione, nelle sue parole: “…dopo tanto lavoro, siamo finalmente alla fase finale del contest anche grazie alle collaborazioni con società di alto profilo in Veneto, come Alisea per la fornitura di Perpetua La Matita (la prima matita in grafite riciclata al 100%) in kit con lo sketch-book per designer, oltre alla collaborazione con ToyColor per la fornitura dei kit colori per il disegno artistico e per ultima non meno importante LucaMartini fashion company, che realizzerà le nuove magliette del contest con le opere originali dei vincitori…Possiamo realizzare questo evento così tanto atteso grazie anche alla collaborazione con il Sodalizio Vangadiciense che ha creduto in questa opportunità formativa, artistica e storica, mettendoci a disposizione molti spazi della sua sede…”, conclude la dott.ssa Anna Mykhnyuk.

Ma le sorprese non termineranno qui, poiché le opere dei 30 finalisti scelti, saranno parte integrante dell’Albo d’Oro IoSonoArte, che sarà pubblicato da ETHIKA ets e distribuito a tutte le scuole che hanno partecipato ed anche disponibile on line per l’acquisto, per sostenere le attività dell’edizione 2022 del contest. Le 30 opere resteranno in mostra per 15 giorni nei locali della Vangadizza di Badia Polesine, dopo l’evento del 7 Maggio.

Tutte le informazioni sul contest sono disponibili sul sito ufficiale www.iosonoarte.com

101 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti