Damiana Natali, racconta in musica ed indossa l’Acqua.

Aggiornamento: 1 ott

La direttrice d’orchestra a Bergamo. Concerto per la Natura con lo stile sostenibile italo-svizzero della maison Luca Martini.


Intrecciare Musica, Arte, Natura, Stile…un’impresa che diviene realtà grazie all’impegno di molte persone.

Il culmine di questo splendido mix, avverrà il prossimo 15 ottobre in un Concerto per la Natura a direzione del M° Damiana Natali insieme ad Ars Armonica, orchestra al completo, presso la magnifica sala del Centro Congressi “Giovanni XXIII” in Bergamo alle ore 17.30.

Obiettivo principale di questo evento è quello di spostare il dibattito verso l’attualità e contestualizzarsi all’era post covid mettendo al centro i territori di Bergamo e Brescia. Conoscere, promuovere e valorizzare il territorio partendo proprio dalla sua risorsa principale: l’Acqua, rispondendo in maniera creativa e solidale alle sfide del futuro.

Fortemente voluto da UCID Bergamo con il coordinamento del dott. Diego Marsetti, il convegno dal titolo “Il ruolo delle acque nei territori di Bergamo e Brescia”, sarà interamente dedicato alla risorsa più preziosa del pianeta nelle sue numerose accezioni territoriali.

A moderare l’evento sarà il Dott. Claudio Brachino, giornalista, saggista, conduttore televisivo Mediaset che condurrà il dibattito aiutando i relatori nella loro esposizione dando il giusto ritmo all’evento, che si terrà nella magnifica sala Oggioni, con il suo incantevole soffitto in vetrate.

L’evento ospiterà il Concerto per la Natura alla presenza dell’Orchestra Ars Armonica, diretta dal M° Damiana Natali, un programma di capolavori musicali tratti da brani strumentali, sinfonie, balletto, arie liriche e brani inediti appositamente composti in prima esecuzione assoluta, dedicati all’acqua dalla stessa compositrice Natali, ascoltabili in esclusiva in questa data. Il filo conduttore della natura intreccerà periodi e compositori che scrissero opere sorprendenti, creando universi creativi e sonori rimasti oltre al tempo. Rossini, Delibes, Strauss jr, Grieg, Saint-Saëns, Brahms, Rimskij-Korsakov, Mascagni, Elgar, Morricone.

Un palcoscenico avvolto da un’atmosfera incantata, tra musica e giochi di luce creati appositamente dall’artista light designer Patrizia Margioni di Live-Way.

Tessuto BluWave by LucaMartini, 100% sostenibile

Per l’occasione il M° Damiana Natali, indosserà BluWave, un outfit studiato appositamente per la direttrice, che rappresenterà appieno il tema del convegno, a design e creazione della maison italo-svizzera Luca Martini, che ha prodotto l'abito costituito da onde di tessuti eco-sostenibili in toni del blu, magistralmente fatte a mano dalla sartoria a cura di Ketty Chiumento; tutti i tessuti sono realizzati con filati di riciclo al 100%, con tinteggi a base d’acqua, quindi con la massima cura per la sostenibilità ed il rispetto dell’ambiente. “…è un abito che ci ha impegnato per svariate settimane e sarà un pezzo unico, senza repliche…come del resto quasi tutte le nostre creazioni…siamo lieti di aver creato questo outfit per la nostra amica direttrice Damiana Natali, che stimiamo ed apprezziamo per tutta la sua carriera e per la grande sensibilità artistica ed umana…”, conclude Luca Martini.

80 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
HELPUKRAINE-logo-2022.jpg