Dal Veneto a Parigi. Una ex docente d’arte conquista i critici francesi e certificano le sue opere.


Di questi tempi è molto difficile individuare coloro che di arte, artigianato e professionalità hanno fatto il loro credo di vita, ma anche se un po’ in ritardo, il talento e la capacità arrivano alla vetta; quasi una scommessa vinta, dalla Cavalier Prof.ssa Raffaela Quaiotti, veronese di nascita, che con alcune delle sue opere più recenti e rappresentative, ha strappato una serie di inattese critiche molto positive, aggiudicandosi una prestigiosa certificazione artistica delle gallerie ArtMajeur e Akoun, società per artisti e commercio di opere d’arte, che operano a livello internazionale con sede a Parigi.

Recentemente insignita del Cavalierato al Merito della Repubblica e prima anche della Medaglia del Presidente della Repubblica, la "proff", così come affettuosamente viene ancora chiamata da colleghe ed ex allievi, ha una produzione artistica di tutto rispetto, con oltre 100 tra tele, disegni, studi e sperimentazioni.

Le opere presentate dallo staff della prof, che da qualche anno è anche direttrice artistica dell’associazione ETHIKA e consulente artistica di un brand di abbigliamento italo svizzero, sono state esaminate dai critici delle gallerie parigine, che notoriamente sono molto rigidi e poco avvezzi a rilasciare recensioni positive, specialmente quando si tratta di artisti un po’ fuori dalle loro concezioni.

Il certificato in copia per la diffusione giornalistica.

Il risultato è arrivato in poco tempo, ed ha lasciato tutti abbastanza sorpresi, sia nelle note di merito che sono state elargite, sia dalle valutazioni economiche delle opere, davvero molto interessanti.

Rispetto alla media delle opere presentate, infatti, l’artista veneta, ha ottenuto valutazioni molto al di sopra, conquistando da subito un altissimo numero di visite alle sue opere in galleria virtuale ArtMajeur.

La certificazione per un’artista è sempre un momento di verità professionale ed artistica; il giudizio di esperti internazionali può scoraggiare, ma in questo caso è stato una conferma sia professionale che umana, che tanto lavoro in tanti anni sia stato finalmente premiato.

Ora si apre una stagione nuova che certamente prevederà, tra le altre cose, l’opportunità di esporre alcune delle sue opere a Parigi presso le gallerie Akoun che sono notoriamente tra le più frequentate dal pubblico e dagli amanti dell’arte contemporanea, moderna e classica.

Le opere dell’artista si possono vedere ed acquistare in esclusiva sul portale ArtMajeur (www.artmajeur.com) e ammirare anche sul sito ufficiale all’indirizzo www.raffaelapictures.com


 

92 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti
HELPUKRAINE-logo-2022.jpg