LucaMartini™ con filati Econyl®, crea PhoeniX®.


La giovane fashion house svizzera, converte tutte le collezioni al green in modo definitivo.


Proprio come nell’antico mito greco della Fenice, che rinasce dalle proprie ceneri, la nuova collezione PhoeniX®, nata dalla giovane casa di moda LucaMartini™, dal Ticino al Mondo, sta tracciando una nuova strada verso l’utilizzo di soli tessuti rigenerati.


Dopo alcuni mesi di progettazione, la family fashion house ha deciso di convertire tutta la produzione, che comprende anche gli stampati con opere d’arte della collezione Rdress couture, verso l’utilizzo dei filati Econyl®, per produrre tutti i tessuti necessari alle prossime collezioni estive, iniziando da SpringSummer21. In uno slancio di futurismo e lungimiranza, LM family fashion company, riserverà le prime produzioni totalmente sostenibili, alle sue nuove giovanissime clienti ed influencer per la collezione Kids&Teens 21.


I primi capi di abbigliamento PhoeniX®, andranno in Australia, UK, USA e in Italia.

PhoeniX® si avvale dei preziosi filati Econyl®, che sono alla base costruttiva dei tessuti utilizzati per questo nuovo brand di casa Martini, rigenerati da materiale di scarto come ad esempio reti da pesca e vecchi tappeti.

Il primo passaggio per il processo di rigenerazione Econyl®, è la raccolta di materiali rigenerabili come reti da pesca oceaniche, rottami di tessuto, moquette, plastica industriale da discariche e oceani di tutto il mondo.


Nel secondo passaggio, dopo la purificazione di questi materiali, il nylon viene riportato alle condizioni originali di purezza; per questo motivo il marchio Econyl® significa che il nylon ottenuto è esattamente come quello di partenza.

Ora, è il momento di ricostruire; quindi il nylon rigenerato viene trasformato in fili lunghissimi, raccolti in rocchetti e distribuiti nelle aziende tessitrici per la creazione dei nuovi tessuti.


La bellezza del processo Econyl® consta proprio nella potenziale infinita possibilità di riciclare in modo circolare, senza perdere alcun punto in termini di qualità. Indossare questi nuovi tessuti, ci consente di essere in armonia con noi stessi e con l’ambiente.

Colore, colore e ancora più colore, sembra essere il motto di famiglia; dall’arte creativa quasi astratta della direttrice artistica che sottende alle creazioni Rdress couture® (l’ammiraglia di Martini), al multicolore PhoeniX®, tutto 100% sostenibile!


La filiera produttiva, provvederà anche alla tracciabilità totale del prodotto finito, includendo anche i dati delle sartorie che sono impegnate nella produzione, nonché i nomi dei referenti di prodotto; tutto per ottenere la massima trasparenza nel ciclo di produzione, affinché il cliente finale sia totalmente consapevole della provenienza e del trattamento del capo che acquisterà.


“…questa non è un’operazione green washing…la nostra manifattura ha sempre attuato una politica di utilizzo di tessuti con minore impatto possibile, colori a base d’acqua ed altri accorgimenti…Ma in questo caso, il passaggio alla produzione 100% sostenibile, è iniziato in modo definitivo…Intendiamo sempre avvalerci di queste nuove tecnologie, in tutti i nostri prodotti, rendiamo finalmente reale ciò che vogliamo essere…Il futuro è nelle nuove generazioni, nelle innovazioni che ci permettono armonia con ambiente e pianeta…oltre che con noi stessi…”, ci ha dichiarato Luca Martini.




EN


The young Swiss fashion house converts all collections to green permanently.


Just like in the ancient Greek myth of the Phoenix®, which is reborn from its own ashes, the new PhoeniX® collection, created by the young fashion house LucaMartini, from Ticino to the world, is tracing a new path towards using only regenerated fabrics.


After a few months of planning, the family fashion house has decided to convert all the production, which also includes the prints with works of art from the Rdress couture collection, towards the use of Econyl® yarns, to produce all the fabrics needed for the next collections. summer, starting with SpringSummer21. In an impulse of futurism and far-sightedness, LM family fashion company will reserve the first totally sustainable productions for its new very young customers and influencers for the Kids&Teens 21 collection.


The first PhoeniX® clothing items will go to Australia, UK, USA and Italy.

PhoeniX® makes use of the precious Econyl® yarns, which are the constructive basis of the fabrics used for this new brand from the Martini house, regenerated from waste materials such as fishing nets and old carpets.


The first step in the Econyl® regeneration process is the collection of regenerable materials such as ocean fishing nets, fabric scraps, carpet, industrial plastics from landfills and oceans around the world.


In the second step, after the purification of these materials, the nylon is brought back to its original purity conditions; for this reason the Econyl® brand means that the nylon obtained is exactly like the starting one.


Now, it's time to rebuild; then the regenerated nylon is transformed into very long threads, collected in spools and distributed in the weaving companies for the creation of new fabrics.


The beauty of the Econyl® process lies precisely in the infinite potential possibility of recycling in a circular way, without losing any point in terms of quality. Wearing these new fabrics allows us to be in harmony with ourselves and with the environment.

Color, color and even more color seems to be the family motto; from the almost abstract creative art of the artistic director who underlies the Rdress couture® creations (Martini's flagship), to the multicolored PhoeniX®, all 100% sustainable!


The production chain will also provide for the total traceability of the finished product, also including the data of the tailors who are involved in the production, as well as the names of the product representatives; all to obtain maximum transparency in the production cycle, so that the end customer is fully aware of the origin and treatment of the garment he will purchase.


"... this is not a green washing operation ... our factory has always implemented a policy of using fabrics with the least possible impact, water-based colors and other precautions ... But in this case, the transition to 100% sustainable production , it started in a definitive way ... We always intend to make use of these new technologies, in all our products, we finally make what we want to be real ... The future is in the new generations, in the innovations that allow us to harmonize with the environment and the planet ... as well as with ourselves… ”, Luca Martini told us.

17 visualizzazioni0 commenti
  • ETHIKA fb
  • ETHIKA IG
©2019-20 by ETHIKA ets no-profit. All right reserved. ID type: 949920.